Hakademy

Logo Hakademy

Logo Try

Corso di formazione

Per creare coscienza di squadra e senso di appartenenza.
Per riconoscere il valore del gruppo nel conquistare obiettivi comuni e condivisi.

Ideato e condotto da Carlo Castagnola

Se ogni azienda sapesse legarsi come in una mischia, proteggersi come in una ruck, spingere come in una maul, comunicare come in una touche, creare sostegno e specialità nei ruoli, nessuna meta sarebbe impossibile.

Il Rugby

Il Rugby è la perfetta metafora della vita, personale ed aziendale, con regole complicate, situazioni da interpretare, vincoli da superare e spazi da esplorare, sostegni da ricevere e sostegno da dare.
Il Rugby richiede coraggio e determinazione, preparazione e sudore per arrivare, anche di pochi millimetri, oltre una linea bianca.
Il Rugby è un gioco dove la vittoria passa sempre nelle mani dei propri compagni di squadra.

Il corso

Try si sviluppa in una giornata di Outdoor Training, in un avvicendarsi di attività sul campo e riflessioni in aula.
Una giornata di emozioni, attraverso la pratica dei fondamentali del rugby e della loro analisi in aula, guidati da chi del rugby ha fatto una filosofia di vita e di lavoro.
Una giornata per imparare le dinamiche del lavoro di squadra, del senso di appartenenza, per tracciare la propria linea di meta personale ed apprendere come arrivare alla meta di gruppo.

Gli obiettivi

Lavoreremo insieme sulle dinamiche delle attività di gruppo e sull’importanza del ruolo personale nella definizione e nel raggiungimento degli obiettivi.
Studieremo l’importanza della organizzazione e della comunicazione all’interno del gruppo e della capacità di mantenere il focus sull’obiettivo.
Sperimenteremo il valore irrinunciabile del sostegno, globulo rosso che circola nel sangue di ogni rugbista

I Coach

Carlo Castagnola HakademyCarlo Castagnola.
E’ stato Manager in Mannesmann e in Bosch Rexroth, dove ha organizzato, motivato e diretto gruppi di lavoro e Team tecnico-commerciali. E’ stato consulente di TEC, la Scuola di Formazione della Bosch in Italia. Tra i fondatori, nel 1963, di Rugby Lyons Piacenza, dove ha giocato come mediano di apertura. E’ stato Marketing Manager e membro del Consiglio Direttivo di Rugby Bologna 1928
E’ Senior Advisor di Bologna Rugby Club.


Roberto Sgarzi. HakademyRoberto Sgarzi.
Ex pilone e storico capitano di Rugby Bologna 1928, ha giocato per oltre 25 anni, molti dei quali ai massimi livelli di campionato.
E’ stato rifondatore di Rugby Bologna 1928.
Attualmente è Consulente all’attività giovanile del Rugby Bologna 1928.
E’ stato agente motociclista del Corpo Vigili urbani di Bologna.


Nicola Aldrovandi. Hakademy

Nicola Aldrovandi.
Ex capitano del Rugby Bologna 1928, ha giocato ai massimi livelli sia in Italia che in Spagna.
Negli anni ’90 ha giocato nella Nazionale italiana segnando 5 mete.
E’ Tecnico formatore d’Area della Federazione italiana rugby e si occupa della formazione dei nuovi allenatori.


Gli Atleti Bologna Rugby Club, prima squadra iscritta alla Federazione italiana rugby.Hakademy, l'arte di fare squadra


Hanno partecipato ai corsi Hakademy:
AIF, Bibus, CMS, Danfoss, Emil Banca, Eos Solutions, I.C.7 Bologna, I.C.10 Bologna, I.C.22 Bologna, Indaco, Injenia, PricewaterhouseCoopers, SalesForce, Skidata, Softer.

Aziende Corsi Hakademy

Per informazioni: meta @ bolognarugby1928.it

Nell’ambito di Hakademy, il Bologna Rugby Club organizza anche il Terzo tempo in Azienda